Contaminazioni Slowfusion

Published on novembre 17th, 2015 | by Matteo Ludovisi

1

Slowfusion

Slowfusion è un percorso itinerante che vuole proporre atmosfere musicali ed enogastronomiche in ambienti sempre diversi. Guarda il video su VersoGusto.it

Un viaggio che vuole proporre atmosfere musicali ed enogastronomiche in grado di contaminarsi, di volta in volta, con luoghi ed ambienti sempre diversi. E’ questo, in sintesi, l’obiettivo del progetto Slowfusion, un lungo percorso itinerante dove la musica e la cucina attraverseranno l’Italia dei luoghi tipici e dei produttori locali del mondo agroalimentare e vitivinicolo.

Una visione, questa, nata dalla forte volontà di Marco Vitale (aka DJ Coppola), in sinergia con Micaela Di Cola (aka Mikychef), di accompagnare il pubblico verso una lenta fusione di esperienze sensoriali apparentemente diverse ma capaci, al tempo stesso, di offrire una nuova interpretazione del gusto enogastronomico e musicale. E’ ciò che accade quando la contaminazione sensoriale riesce a stimolare un fenomeno chiamato sinestesia, spesso ricercato dagli artisti per infondere emozioni innovative in coloro che si avvicinano alle loro opere d’arte.

Mikychef e DJ Coppola sono quindi i protagonisti di questa originale esperienza: entrambi, come in un vero e proprio itinerario di ricerca del gusto, sono pronti a dare il proprio contributo al progetto Slowfusion grazie all’aiuto del loro speciale bagaglio professionale e culturale.

Marco vitale, con il suo Set Valige anni ‘50, riproduce tutta la purezza di un impianto vintage di alta fedeltà musicale. Micaela Di Cola invece, porta con sé una micro cucina inserita in un pratico baule, pensata e realizzata dal piccolo artigiano toscano Eugenia Manetti e completa di qualsiasi accessorio utile ad uno chef esigente.

Qui di seguito il video sul progetto Slowfusion.

(Matteo Ludovisi)

Tags: , , , ,


About the Author



One Response to Slowfusion

  1. Giacomo says:

    Musica, vino e cibo tre cose particolarmente unite in una sola parola. ” Arte” bravi mi piace molto questo tuo nuovo Slowfusion

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Back to Top ↑